Contributi PAT per operatori economici che hanno subito gravi danni da Covid-19

La Provincia Autonoma di Trento ha deliberato le misure a sostegno degli operatori economici che impegnano fino a undici addetti e che hanno subito gravi danni in conseguenza del covid-19 (https://ripresatrentino.provincia.tn.it). Le agevolazioni sono indirizzate agli operatori economici, ossia a un qualsiasi soggetto che, in una qualsiasi delle forme giuridiche consentite dalla legge, esercita, al momento di presentazione della domanda, una attività di impresa commerciale, o agricola (limitatamente alle imprese florovivaistiche, alle aziende vitivinicole, alle imprese agrituristiche, alle imprese che operano nel settore dell’acquacoltura e … Continua a leggere

Dichiarazioni di intento e prove nelle vendite EU

Nel prosieguo alcune note (ho cercato di essere conciso…) sulle dichiarazioni di intento e sui mezzi di prova nelle vendite intracomunitarie . Dichiarazioni di intento Il nuovo modello delle dichiarazioni di intento, differisce dal vecchio sostanzialmente per il solo fatto di non riportare più i campi nei quali l’esportatore abituale attribuiva un numero ed una data al documento. Con le norme in vigore da inizio anno, infatti, la dichiarazione di intento non deve essere più numerata, registrata, conservata e consegnata … Continua a leggere

Il regime fiscale delle locazioni brevi

Di seguito si sintetizzano i punti chiave del nuovo regime fiscale per le locazioni brevi. Per approfondimenti ulteriori si rimanda al video youtube realizzato dall’Agenzia delle Entrate, nonché alla guida realizzata dalla stessa Agenzia sul tema. •Si tratta di quei contratti conclusi da persone fisiche al di fuori dell’esercizio dell’attività d’impresa, per i quali non vi è l’obbligo di registrazione se non formati per atto pubblico o scrittura privata autentica. •É ora possibile applicare le disposizioni in materia di “cedolare … Continua a leggere

Contributi inps artigiani e commercianti – pagamento minimali

Entro il prossimo 16 novembre i soggetti iscritti alla gestione artigiani e commercianti dell’INPS sono tenuti al versamento della terza rata 2017 del contributo fisso. Il versamento del contributo minimo obbligatorio deve essere effettuato in quattro rate, alle seguenti scadenze: 16 maggio                                Versamento prima rata 20 agosto                                 Versamento seconda rata … Continua a leggere

Il co-management per imprenditrici e professioniste in maternità in Provincia di Trento

Si ricorda che l’Ufficio politiche per le pari opportunità della Provincia autonoma di Trento ha , da tempo, messo a punto un progetto per la creazione di un servizio di sostituzione delle imprenditrici denominato “Registro provinciale Co Manager”. Il progetto “Registro Co-manager” è un progetto sperimentale che prevede la creazione e la gestione di una lista di nominativi con esperienza nella gestione d’impresa che intendano sostituire imprenditrici che per vari motivi (in particolare legati alle cure parentali) abbiano necessità di … Continua a leggere

La revisione dei principi contabili nazionali

Per effetto delle modifiche normative introdotte all’articolo 2423 del codice civile dal d.lgs. 139/2015 si sta assistendo alla revisione sistematica dei principi contabili nazionali ad opera dell’Organismo Italiano di Contabilità (OIC). Si consiglia, così, di visitare periodicamente il sito dell’OIC (www.fondazioneoic.eu) per scaricare le versioni aggiornate dei principi contabili. Al momento risultano aggiornati, in bozza di revisione: l’OIC 10 Rendiconto finanziario; l’OIC 18 Ratei e risconti; l’OIC 12 Composizione e schemi del bilancio d’esercizio; l’OIC 13 Rimanenze; l’OIC 28 Patrimonio netto. Lo … Continua a leggere

Contributo agli oneri di funzionamento dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato

Il comma 7-ter, dell’articolo 10 della legge n. 287/90 e successive modifiche,  stabilisce che si provvede all’onere derivante dal funzionamento dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato mediante un contributo di importo pari allo 0,08 per mille del fatturato risultante dall’ultimo bilancio approvato dalle società di capitale, con ricavi totali superiori a 50 milioni di euro. La soglia massima di contribuzione a carico di ciascuna impresa non può essere superiore a cento volte la misura minima. Il contributo in parola è versato … Continua a leggere

L’economia di Trento e Bolzano – Banca d’Italia

Si propone quanto presentato dalla Banca d’Italia in relazione all’andamento dell’economia delle province di Trento e Bolzano. La pagina da cui è tratto il presente contributo è visitabile al seguente link. Nel 2015, secondo le stime di Prometeia, il prodotto regionale è aumentato in termini reali dello 0,8 per cento, in linea con la media nazionale; i segnali di crescita sono stati più evidenti in provincia di Bolzano. L’attività manifatturiera è stata sostenuta dalla domanda estera e, negli ultimi mesi, … Continua a leggere

Privacy e amministrazione del personale

L’approvazione del nuovo regolamento europeo sulla protezione dei dati, che dovrà essere applicato negli stati membri entro due anni. É l’occasione per parlare del Codice della Privacy. La recente abolizione dell’obbligo di dotarsi del DPS (Documento Programmatico sulla Sicurezza) non ha cambiato nella sostanza la normativa sulla privacy. Rimangono obbligatorie tutte le Misure Minime di Sicurezza previste dal Codice (D.Lgs. 193/03) e dal Disciplinare tecnico in esso contenuto. L’art. 1 precisa che chiunque ha diritto alla protezione dei dati personali … Continua a leggere

Crisi della banca e destino dei risparmiatori

Nel malaugurato caso una banca dovesse “saltare”, alcuni risparmiatori potrebbero vedere “sparire” parte del denaro depositato. In questo intervento si analizzano brevemente gli aspetti fondamentali e le conseguenze per i risparmiatori di una banca in crisi, poiché sono intertvenuti recenti modifiche in questo ambito. Dall’inizio del 2013 le banche in crisi in Italia sono 12 (fonte del Sole 24 Ore). Per questo motivo è importante conoscere le regole del gioco e gestire attivamente il rapporto con la banca dove si … Continua a leggere