Associazioni: rendiconto da non dimenticare

Per gli enti non commerciali, associazioni non riconosciute comprese, si ritiene che la redazione del bilancio rappresenti un obbligo insito nella stessa natura di ente collettivo: infatti il bilancio è uno strumento essenziale per garantire la trasparenza dell’attività nei confronti degli associati e, quindi, il rapporto fiduciario con gli stessi.

I documenti che compongono il bilancio di esercizio degli enti non profit possono essere individuati nei seguenti :
1) Stato Patrimoniale;
2) Rendiconto gestionale;
3) Nota integrativa;
4) Relazione di missione.
I soggetti che hanno avuto proventi e ricavi annui inferiori ad euro 250.000 possono tuttavia predisporre, in luogo dei 4 documenti appena visti, un rendiconto finanziario secondo criteri di cassa, al quale deve essere allegato un prospetto sintetico delle attività patrimoniali in essere.
Tale documento può essere definito anche “Rendiconto degli incassi, dei pagamenti e Situazione Patrimoniale”.

Si rimane a disposizione per chiarimenti

Cordialità

Dott.ssa Balduzzi Catia



Lascia una risposta