Le fatture alla pubblica amministrazione

Fatture alla Pubblica Amministrazione L’Agenzia delle entrate con il principio di diritto n. 17 pubblicato il 30.10.2020, ha fornito chiarimenti in merito alla determinazione del momento di emissione delle fatture relative a prestazioni dipendenti da contratti di appalto effettuate nei confronti della Pubblica Amministrazione. L’Agenzia chiarisce che il momento di emissione della fattura può essere stabilito dagli accordi contrattuali, ad esempio prevedendo l’emissione in data successiva alla verifica ed accettazione della prestazione, purché detto termine sia antecedente al pagamento del … Continua a leggere

Coronavirus, il Presidente Conte firma il Dpcm del 3 novembre 2020

Premessa Il nuovo D.P.C.M., del 03 novembre 2020, entra in vigore da giovedì 5 novembre 2020, data a partire dalla quale, e per almeno 15 giorni, quelle che chiameremo aree rosse” – ovvero quelle a massimo rischio, dovranno subire una chiusura pressoché totale, estremamente simile a quella imposta lo scorso marzo. A fianco delle aree “rosse” si avranno aree che si possono definire “arancioni”, ovvero a rischio. Di fatto l’intera nazione passa da “bianca” a “gialla”, visto che vengono introdotte … Continua a leggere

Il nuovo DPCM del 24 ottobre 2020

Con il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 24 ottobre 2020, in vigore da oggi 26 ottobre e fino al 24 novembre 2020, sono state introdotte alcune novità, a livello nazionale che di seguito si sintetizzano: – Le attività di ristorazione sono consentite dalle 05.00 alle 18.00, fino alle 24.00 per la sola attività di asporto (con divieto di consumo sul posto o nelle adiacenze). Non vi sono limitazioni di orario per le consegne a domicilio, così come non … Continua a leggere

Coronavirus: il nuovo DPCM di 18 ottobre 2020

A seguito dell’emanazione del DPCM del 18 ottobre 2020, che rimarrà in vigore fino al 13 novembre 2020, si evidenzia in prima battuta che il documento, relativamente al settore privato, vieta le attività convegnistiche e congressuali ma consente le manifestazioni fieristiche di carattere nazionale e internazionale. Inoltre, raccomanda fortemente anche al settore privato di effettuare le riunioni a distanza e non in presenza. Le riunioni in presenza sono vietate nella pubblica amministrazione. Di seguito una breve sintesi in relazione ai … Continua a leggere

Comunicazione indirizzo PEC entro l’1 ottobre 2020 presso la camera di commercio

Con la presente si rende nota la comunicazione della camera di commercio di Trento di settembre 2020. La stessa raccomanda a tutte le imprese iscritte in camera di commercio, che non avessero ancora comunicato il proprio indirizzo PEC, o il cui domicilio digitale sia stato cancellato d’ufficio, o con domicilio digitale inattivo, di regolarizzare la propria posizione con la relativa comunicazione al Registro delle Imprese competente per territorio entro il 1 ottobre 2020. La mancata comunicazione comporterà l’assegnazione d’ufficio di un nuovo e … Continua a leggere

Riduzione del 50% Imis – domande entro il 30 Settembre 2020

L’art. 1 della legge provinciale n. 6 del 6 agosto 2020 ha introdotto, ai fini Imis, una agevolazione per l’anno 2020 che prevede la riduzione del 50% dell’imponibile Imis, senza possibilità di cumulo con le altre agevolazioni presenti nel medesimo comma alla lettera a (fabbricati di interesse storico e artistico) e b (fabbricati dichiarati inagibili o inabitabili e di fatto non utilizzati). La riduzione riguarda i fabbricati classificati nella categoria catastale D/2 e quelli iscritti in qualsiasi categoria del catasto … Continua a leggere

Contributi PAT: sempre necessario possedere un sistema di identità digitale per effettuare la richiesta

Ad integrazione e parziale rettifica della Newsletter di ieri, in relazione alla richiesta di contributi PAT di cui alla nostra Newsletter del 25 maggio, cui si rimanda, si ritiene di sottolineare quanto segue. È possibile presentare una sola domanda di contributo, anche attraverso un delegato, dall’11 giugno al 31 luglio 2020. Lo Studio sta ultimando le verifiche di possesso dei requisiti per tutti i propri clienti. Per accedere alla domanda di contributo, è sempre necessario possedere uno tra i seguenti … Continua a leggere

Contributi a fondo perduto della Provincia: sistemi di identità digitale

In relazione alla richiesta di contributi a fondo perduto della Provincia di Trento di cui alla nostra Newsletter del 25 maggio, cui si rimanda, si ritiene di evidenziare quanto segue. È possibile presentare una sola domanda di contributo, anche attraverso un delegato, dall’11 giugno al 31 luglio 2020. Lo Studio sta ultimando le verifiche di possesso dei requisiti per tutti i propri clienti. Se si desidera presentare la domanda direttamente come contribuente, senza l’ausilio dello Studio, è necessario possedere i … Continua a leggere

Contributi PAT per operatori economici che hanno subito gravi danni da Covid-19

La Provincia Autonoma di Trento ha deliberato le misure a sostegno degli operatori economici che impegnano fino a undici addetti e che hanno subito gravi danni in conseguenza del covid-19 (https://ripresatrentino.provincia.tn.it). Le agevolazioni sono indirizzate agli operatori economici, ossia a un qualsiasi soggetto che, in una qualsiasi delle forme giuridiche consentite dalla legge, esercita, al momento di presentazione della domanda, una attività di impresa commerciale, o agricola (limitatamente alle imprese florovivaistiche, alle aziende vitivinicole, alle imprese agrituristiche, alle imprese che operano nel settore dell’acquacoltura e … Continua a leggere

Dichiarazioni di intento e prove nelle vendite EU

Nel prosieguo alcune note (ho cercato di essere conciso…) sulle dichiarazioni di intento e sui mezzi di prova nelle vendite intracomunitarie . Dichiarazioni di intento Il nuovo modello delle dichiarazioni di intento, differisce dal vecchio sostanzialmente per il solo fatto di non riportare più i campi nei quali l’esportatore abituale attribuiva un numero ed una data al documento. Con le norme in vigore da inizio anno, infatti, la dichiarazione di intento non deve essere più numerata, registrata, conservata e consegnata … Continua a leggere