Nuove misure urgenti relative all’emergenza

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti relative all’emergenza epidemiologica da COVID-19. Fatte salve le misure già previste e ancora in vigore dalle ordinanze e delibere della Giunta per la provincia di Trento, di seguito si riassumono le principali novità: Dall’entrata in vigore del decreto, ovvero dalla data odierna, il divieto di spostamenti dovuti a motivi diversi da quelli di lavoro, necessità o salute (cosiddetto coprifuoco), attualmente previsto dalle ore 22.00 alle 5.00, sarà ridotto … Continua a leggere

Anpr ed importanza di possedere lo Spid

Nell’ambito dell’evoluzione e semplificazione dei servizi digitali al cittadino, si comunica come le persone iscritte nell’anagrafe dei comuni di quasi tutto il Trentino, accedendo all’area dedicata ai “servizi al cittadino” del portale ANPR (Anagrafe Nazionale Popolazione Residente) attraverso gli strumenti: • CIE (carta d’identità elettronica); • CNS (carta nazionale dei servizi); • SPID (sist. pubb. d’identità digitale); possano consultare i propri dati anagrafici registrati nell’Anagrafe Nazionale attraverso l’apposito servizio di “Visura” e stampare alcune tipologie di dichiarazioni sostitutive di certificazioni … Continua a leggere

Obbligo di segnalazione dei contributi pubblici – anche per le associazioni

Con la presente si rammenta in sintesi la normativa relativa all’obbligo di segnalare i contributi pubblici ogni anno. Infatti la L. 124/2017 stabilisce l’obbligo, per i soggetti destinatari, di fornire le informazioni relative a sovvenzioni, sussidi, vantaggi, contributi o aiuti, in denaro o in natura, non aventi carattere generale e privi di natura corrispettiva, retributiva o risarcitoria percepiti dalle pubbliche Amministrazioni nell’esercizio precedente. Soglia: La norma dispone che l’obbligo di informativa non si applica dove l’importo delle erogazioni pubbliche percepite dal … Continua a leggere

Bonus Pubblicità

Con la presente si comunica che può essere presentata dal 1° al 31 marzo 2021 la comunicazione per l’accesso al bonus pubblicità. La stessa contiene i dati degli investimenti effettuati o da effettuare nell’anno agevolato. Tale comunicazione dev’essere presentata al Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri, tramite i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate. Si rammenta che Il bonus pubblicità 2020 è un credito di imposta che è sottoposto al limite de minimis di cui ai Regolamenti … Continua a leggere

Sintesi dei contributi provinciali

Contributi ed interventi provinciali Gl interventi provinciali messi in campo ad oggi a sostegno delle attività economiche rischiano di diventare un ginepraio. Nel prosieguo si presenta una sintesi ragionata per cercare di fare sintesi ed orientarsi. CONTRIBUTI PER CANONI DI LOCAZIONE E AFFITTO DI AZIENDA – Contributi a fondo perduto a favore di proprietari di immobili destinati allo svolgimento di attività produttive, commerciali, professionali o del terzo settore, nonché a favore di imprenditori per l’affitto di azienda/ramo di azienda. Domanda … Continua a leggere

Il nuovo tracciato dati per la fatturazione elettronica

Fatturazione elettronica: il nuovo tracciato dati XML da utilizzare dal primo gennaio 2021 Dal primo gennaio 2021 cambia il tracciato telematico della fattura elettronica. Le modifiche più significative al tracciato XML riguardano i codici di tipo documento e quelli relativi alla natura dell’operazione (codici da utilizzare quando la fattura non riporta l’addebito dell’imposta). I tipi documento individuati dalle specifiche tecniche sono di seguito riepilogati (il dettaglio è consultabile cliccando sul seguente link: tipo documento.pdf). È da porre particolare attenzione all’utilizzo del … Continua a leggere

La lotteria degli scontrini e l’obbligo di aggiornare il registratore di cassa

La lotteria degli scontrini – obblighi di aggiornamento del registratore di cassa La nuova lotteria degli scontrini prenderà avvio dal 1° gennaio 2021. Si rammenta, a tal proposito che risultano totalmente esclusi i pagamenti in contanti; potranno partecipare all’estrazione soltanto i contribuenti che effettuano i pagamenti con strumenti tracciabili. Alle lotteria partecipano non soltanto i consumatori ma anche i venditori che trasmettono telematicamente i corrispettivi. Il biglietto vincente per il consumatore determinerà automaticamente anche la vincita per l’esercente. In particolare, per … Continua a leggere

Omaggi natalizi 2020

Omaggi natalizi, buoni acquisto, buffet/pranzo/ (cena) di Natale 1. Omaggi nataliziAvvicinandosi il Natale, si propone una breve scheda riassuntiva del trattamento degli omaggi natalizi. In particolare, è bene suddividere i casi in cui i beni omaggiati sono “oggetto” dell’attività di impresa, da quello in cui essi non sono riferibili all’attività svolta dall’impresa che effettua l’omaggio. Inoltre, si deve distinguere il caso in  cui i beni sono regalati a clienti, oppure ai dipendenti. Gli aspetti salienti sono da ravvedere nella possibilità, … Continua a leggere

Le fatture alla pubblica amministrazione

Fatture alla Pubblica Amministrazione L’Agenzia delle entrate con il principio di diritto n. 17 pubblicato il 30.10.2020, ha fornito chiarimenti in merito alla determinazione del momento di emissione delle fatture relative a prestazioni dipendenti da contratti di appalto effettuate nei confronti della Pubblica Amministrazione. L’Agenzia chiarisce che il momento di emissione della fattura può essere stabilito dagli accordi contrattuali, ad esempio prevedendo l’emissione in data successiva alla verifica ed accettazione della prestazione, purché detto termine sia antecedente al pagamento del … Continua a leggere

Coronavirus, il Presidente Conte firma il Dpcm del 3 novembre 2020

Premessa Il nuovo D.P.C.M., del 03 novembre 2020, entra in vigore da giovedì 5 novembre 2020, data a partire dalla quale, e per almeno 15 giorni, quelle che chiameremo aree rosse” – ovvero quelle a massimo rischio, dovranno subire una chiusura pressoché totale, estremamente simile a quella imposta lo scorso marzo. A fianco delle aree “rosse” si avranno aree che si possono definire “arancioni”, ovvero a rischio. Di fatto l’intera nazione passa da “bianca” a “gialla”, visto che vengono introdotte … Continua a leggere