Contributi Comunali

Con la presente si informa che alcune amministrazioni comunali trentine hanno deliberato bandi per l’erogazione di contributi a fondo perduto, di cui al fondo di sostegno alle attività economiche artigianali e commerciali. Lo scopo generale è quello di sostenere le attività che hanno risentito di calo di fatturato a causa degli effetti economici avversi dovuti alla pandemia da Covid-19 sul tessuto economico delle località trentine. I comuni che hanno deliberato i bandi, li hanno deliberati con tempistiche e modalità diverse, … Continua a leggere

Obbligo di segnalazione dei contributi pubblici – anche per le associazioni

Con la presente si rammenta in sintesi la normativa relativa all’obbligo di segnalare i contributi pubblici ogni anno. Infatti la L. 124/2017 stabilisce l’obbligo, per i soggetti destinatari, di fornire le informazioni relative a sovvenzioni, sussidi, vantaggi, contributi o aiuti, in denaro o in natura, non aventi carattere generale e privi di natura corrispettiva, retributiva o risarcitoria percepiti dalle pubbliche Amministrazioni nell’esercizio precedente. Soglia: La norma dispone che l’obbligo di informativa non si applica dove l’importo delle erogazioni pubbliche percepite dal … Continua a leggere

Bonus Pubblicità

Con la presente si comunica che può essere presentata dal 1° al 31 marzo 2021 la comunicazione per l’accesso al bonus pubblicità. La stessa contiene i dati degli investimenti effettuati o da effettuare nell’anno agevolato. Tale comunicazione dev’essere presentata al Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri, tramite i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate. Si rammenta che Il bonus pubblicità 2020 è un credito di imposta che è sottoposto al limite de minimis di cui ai Regolamenti … Continua a leggere

Comunicazione indirizzo PEC entro l’1 ottobre 2020 presso la camera di commercio

Con la presente si rende nota la comunicazione della camera di commercio di Trento di settembre 2020. La stessa raccomanda a tutte le imprese iscritte in camera di commercio, che non avessero ancora comunicato il proprio indirizzo PEC, o il cui domicilio digitale sia stato cancellato d’ufficio, o con domicilio digitale inattivo, di regolarizzare la propria posizione con la relativa comunicazione al Registro delle Imprese competente per territorio entro il 1 ottobre 2020. La mancata comunicazione comporterà l’assegnazione d’ufficio di un nuovo e … Continua a leggere

Riduzione del 50% Imis – domande entro il 30 Settembre 2020

L’art. 1 della legge provinciale n. 6 del 6 agosto 2020 ha introdotto, ai fini Imis, una agevolazione per l’anno 2020 che prevede la riduzione del 50% dell’imponibile Imis, senza possibilità di cumulo con le altre agevolazioni presenti nel medesimo comma alla lettera a (fabbricati di interesse storico e artistico) e b (fabbricati dichiarati inagibili o inabitabili e di fatto non utilizzati). La riduzione riguarda i fabbricati classificati nella categoria catastale D/2 e quelli iscritti in qualsiasi categoria del catasto … Continua a leggere

L’importanza della convocazione dell’assemblea per le società di capitali

LA CONVOCAZIONE DELL’ASSEMBLA PER L’APPROVAZIONE DEL BILANCIO: è differente in dipendenza dalla forma assunta dalla società. Di seguito si delineano brevemente le diverse modalità di convocazione dell’assemblea. S.p.a. ed alle S.a.p.a.: l’art. 2366 c.c. dispone che l’assemblea è convocata dall’amministratore unico, dal consiglio di amministrazione o dal consiglio di gestione mediante avviso che deve contenere l’indicazione del giorno, dell’ora e del luogo dell’adunanza e l’elenco delle materie da trattare (ordine del giorno). L’avviso deve essere pubblicato almeno 15 giorni prima … Continua a leggere

Richiesta di rimborso del canone TV addebitato nelle fatture elettriche

Di seguito si delinano alcuni spunti relativi al rimborso del canone rai indebitamente addebitato nella fattura dell’energia elettrica. Il titolare del contratto di fornitura di energia elettrica, o gli eredi, possono chiedere il rimborso del canone di abbonamento alla televisione per uso privato pagato mediante addebito sulle fatture per la fornitura di energia elettrica, ma non dovuto, compilando un apposito modello, disponibile al seguente link: http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/Nsilib/Nsi/Home/CosaDeviFare/Richiedere/Canone+TV/Richiesta+di+rimborso+del+canone+TV+bolletta/. Questo modello deve essere utilizzato esclusivamente nel caso in cui il canone sia stato … Continua a leggere

Novità relativa all’imposta di soggiorno per alloggi ad uso Turistico

Con la presente si comunica che attraverso la manovra di assestamento di bilancio della Provincia Autonoma di Trento (L.P. 5 agosto 2016 n. 14), sono state introdotte alcune novità relativamente all’imposta provinciale di soggiorno negli alloggi per uso turistico.  Si ricorda in particolare: – l’istituzione a decorrere dal 1° gennaio 2017 di un imposta provinciale (in sostituzione all’imposta provinciale di soggiorno) stabilita nella misura forfettaria compresa tra i 20 e 50 euro per ciascun posto letto e per ciascun anno solare, secondo … Continua a leggere

La revisione dei principi contabili nazionali

Per effetto delle modifiche normative introdotte all’articolo 2423 del codice civile dal d.lgs. 139/2015 si sta assistendo alla revisione sistematica dei principi contabili nazionali ad opera dell’Organismo Italiano di Contabilità (OIC). Si consiglia, così, di visitare periodicamente il sito dell’OIC (www.fondazioneoic.eu) per scaricare le versioni aggiornate dei principi contabili. Al momento risultano aggiornati, in bozza di revisione: l’OIC 10 Rendiconto finanziario; l’OIC 18 Ratei e risconti; l’OIC 12 Composizione e schemi del bilancio d’esercizio; l’OIC 13 Rimanenze; l’OIC 28 Patrimonio netto. Lo … Continua a leggere

L’iter di approvazione del bilancio 2016

Il codice civile prevede un preciso iter di formazione e approvazione del bilancio d’esercizio per le società di capitali (spa, srl ecc..), che rappresenta uno dei momenti più rilevanti nella vita societaria per le sue valenze sia interne che esterne, come ad esempio informare i soci, i creditori, e più in generale gli stakeholders sull’andamento positivo o negativo della società al termine di ciascun esercizio sociale. Di seguito vengono delineate in estrema sintesi le diverse fasi per giungere alla approvazione del bilancio di … Continua a leggere